Filtra i prodotti...
Lingua del testo
Francese
Russian
Spagnolo
Italiano
Inglese
Marchio
ActaMedica
Griffin
Timeo
Aptos
Sottocategorie
Anticipazioni
Home
Libri
Modelli
Riviste e Abbonamenti

Visualizzazione di 3 risultati

Le protesi d’anca
Tecniche mininvasive Vie d’accesso e procedure chirurgiche

150,00 IVA inclusa

I profondi cambiamenti culturali, i favorevoli risultati ottenuti nelle altre branche chirurgiche con le tecniche mininvasive e i promettenti contributi forniti dalle nuove tecnologie impongono anche alla chirurgia ortopedica di adeguarsi e apportare quelle modifiche tecniche e procedurali in grado di rendere l’intervento più sicuro, rispettoso dei tessuti e vantaggioso dal punto di vista clinico. La chirurgia mininvasiva è una “filosofia”, una scelta procedurale irreversibile e ormai irrinunciabile a cui crediamo profondamente per l’affidabilità dimostrata, destinata peraltro al perfezionamento e all’espansione in molti settori operativi.
Sergio Candiotto, Pietro Ruggieri

In offerta!

Le protesi complesse d’anca
primo impianto

Il prezzo originale era: 150,00€.Il prezzo attuale è: 142,50€. IVA inclusa

Il vasto e complesso schematismo anatomo-chirurgico dell’anca mette a disposizione del chirurgo ortopedico ampie possibilità di scelta nella procedura da attuare per l’artrotomia e l’inserimento della protesi articolare.
Tutti gli approcci chirurgici noti risultano effettivamente in grado di consentire la protesizzazione dell’anca. Particolare interesse desta la più recente introduzione delle tecniche mininvasive e l’impiego del robot.
Il libro ripercorre l’evoluzione storica dell’approccio chirurgico all’anca nella protesizzazione, per poi approfondire le principali vie d’accesso (con circa 100 tavole illustrate), analizzandone rischi e varianti, per guidare il chirurgo nell’esecuzione di un adeguato planning operatorio e nella scelta della miglior procedura.

In offerta!

La tecnica mini-invasiva anteriore nella chirurgia protesica dell’anca

Il prezzo originale era: 120,00€.Il prezzo attuale è: 80,00€. IVA inclusa

La riduzione dell’aggressività chirurgica, l’accorciamento delle tempistiche operatorie, la diminuzione dei danni tessutali, la riduzione delle perdite ematiche e del fabbisogno trasfusionale, la diminuzione del dolore post-operatorio, con miglioramento della possibilità di controllo farmacologico, la riduzione della degenza ospedaliera, il più rapido e agevole recupero funzionale e il più veloce raggiungimento del risultato clinico finale rappresentano gli aspetti fondamentali oramai consolidati nell’esperienza clinica comune della tecnica mini-invasiva.